archiloversarrowemailfacebookgooglehouzzico-directionsico-downloadico-ideaico-intervistaico-linkico-pencilico-progettazioneico-realizzazioneico-telephoneinstagramlinkedinpage-arrow-leftpage-arrow-rightpage-listpinteresttwitterwhatsappyoutube
5 consigli per migliorare il tuo ufficio
15 Gennaio 2019

5 consigli per migliorare il tuo ufficio

Rimanere seduti tutto il giorno ad una scrivania illuminata da una pesante luce al neon, di fronte ad uno schermo, circondati solamente da quattro pareti bianche, con la sola compagnia di una piantina grassa che rimane a languire in un angolo può diventare controproducente nella vita lavorativa di ognuno di noi. Per questo oggi vi proponiamo cinque consigli per migliorare il vostro ufficio in modo da renderlo un luogo stimolante, aiutandovi ad essere più produttivi e creativi, con una particolare attenzione al benessere fisico e psicologico della persona.

1. Spazi aperti senza dimenticare la privacy

Negli ultimi anni il concetto di open space collegato alla progettazione di uffici ha avuto un boom incredibile. Tuttavia, recenti studi hanno dimostrato che questo modo di pensare lo spazio sia troppo dispersivo e che sia causa di distrazione tra colleghi. È quindi importante riuscire a trovare il giusto compromesso ed equilibrio tra spazio aperto, in cui ci si possono scambiare idee ed opinioni in piena libertà, ed uno spazio più riservato, che garantisca ad ognuno la possibilità di lavorare in tranquillità per trovare la giusta concentrazione.

2. Comfort zone

All’interno di un luogo di lavoro è importante avere uno spazio in cui ci si possa rilassare, in cui trovare un momento per allontanarsi dal flusso costante degli impegni e riposare la mente, anche se per pochi minuti. Per questo una zona relax per ricaricare le energie e che aiuti ad allentare lo stress è fondamentale: in questo modo tutto lo staff avrà un luogo in cui potrà concedersi un momento di pausa per tornare poi al lavoro rigenerato e produttivo.

3. L'illuminazione giusta

Emicranie, occhi pesanti, disturbi del sonno sono sintomi comuni a chi passa la maggior parte della propria giornata davanti ad un computer, ma c’è una soluzione molto semplice: queste problematiche possono essere risolte con la luce! Ebbene sì, l’esposizione alla luce naturale porta moltissimi benefici fisici e psicologici, aiuta a combattere i disturbi del sonno e le disfunzioni diurne. Abbandonare dunque le luci al neon e optare per delle grandi finestre è la soluzione ideale.

4. Il potere del colore

Oltre alla luce, anche il colore gioca un ruolo importante nella vita quotidiana di un ufficio. Le pareti bianche ormai lasciano il tempo che trovano e sono ormai superate, al contrario diversi colori, abbinati ad arte, hanno il potere di comunicare le emozioni giuste non solo a voi e al vostro team, ma anche ai vostri clienti.

5. Incoraggiare gli incontri

L’armonia in un luogo di lavoro è importantissima, come anche lo scambio di idee e la contaminazione creativa. Possedere uno spazio all’interno del proprio ufficio che aiuti e stimoli l’incontro e lo scambio anche in modo informale è quindi un’ottima scelta per migliorare le prestazioni della vostra azienda. Un’idea potrebbe essere ripensare lo spazio del ristorante aziendale trasformandolo in un’area confortevole in cui nutrire sia la mente che il corpo.

Top