archiloversarrowemailfacebookgooglehouzzico-directionsico-downloadico-ideaico-intervistaico-linkico-pencilico-progettazioneico-realizzazioneico-telephoneinstagramlinkedinpage-arrow-leftpage-arrow-rightpage-listpinteresttwitterwhatsappyoutube
Migliora la comunicazione in ufficio
01 Settembre 2021

Migliora la comunicazione in ufficio

Alla base di una buona comunicazione fra colleghi e collaboratori c’è l’organizzazione e la schematizzazione dei concetti chiave e delle tappe che indicano il modo di procedere in un progetto. Per questo motivo nelle aziende e negli uffici non dovrebbe mai mancare una lavagna.

Questo strumento, apparentemente banale, ha il compito di rappresentare visivamente grazie alla sua superficie la risoluzione di problema, un brain storming, una mappa concettuale, un piano d’azione, un promemoria e tutto quello che può aiutare lo svolgere delle proprie attività.  La lavagna è un pezzo d’arredamento decisamente importante per la comunicazione in ufficio, che può trovare diverse collocazioni: nella sala riunioni, nella meeting room o nella propria stanza.

Le tipologie in commercio possono essere di diverso tipo: ci sono le lavagne in metallo, quelle classiche a gessetti, le lavagne portablocco, le lavagne a gesso liquido, le lavagne interattive e multimediali … ognuno di questi prodotti ha le sue peculiarità, i suoi vantaggi ed i suoi svantaggi; scegliere uno o l’altro modello dipende dalle abitudini di lavoro dell’azienda e da cosa ci si aspetta dalla lavagna stessa.

Tipologie di lavagna: pro e contro

La lavagna bianca è una delle più diffuse al giorno d’oggi nelle aziende perché rende chiarissimo il messaggio, ha un’aria moderna e si cancella facilmente; però non tutte le lavagne bianche sono comunque uguali: quelle di maggiore qualità sono lisce ed omogenee, si cancellano bene e rapidamente e si prestano all’uso anche intensivo resistendo ai graffi. Alcuni modelli sono girevoli ed orientabili, cosicché le superfici possono essere utilizzate in entrambi i lati.

Molto diffuse sono anche le lavagne portablocco che permettono di tenere quanto scritto tornando anche indietro nella presentazione semplicemente sfogliando il blocco. Queste lavagne che potrebbero sembrare più obsolete per via della mancata possibilità di cancellare o stampare, in realtà sono forse le più diffuse in azienda dove vige il principio verba volant, scriptamanent.

Utilissime sia per le sale conferenze, sia per le comunicazioni al personale in sala caffè oppure all’ingresso delle aziende sono le lavagne magnetiche. Su queste possono essere scritti messaggi che si possono cancellare come nelle normali lavagne bianche, ma in aggiunta hanno il vantaggio di poter essere anche un supporto di circolari, avvisi cartacei, volantin.. Simili, ma senza possibilità di scrittura, sono anche le lavagnette in sughero.

La lavagna interattiva multimediale è un dispositivo con schermo di dimensioni simili a quelle di una classica lavagna, collegata ad un computer e ad un proiettore; la superficie è interattiva, sulla quale è possibile scrivere, disegnare, visualizzare testi, allegare immagini, riprodurre video o animazioni, navigare in internet e connettersi ad altre lavagne o dispositivi in modalità bluetooth.

Top